5.6.08

Alessandra MR D'Agostino



8542

che poi si affidava al bicchiere di vino per altri impensabile e che la mano incerta dal bancone gli portava. erano gelosie di non riuscire a pensarci che sai, diceva, tu fai dell'erba un fascio troppo alto. così correva a spegnere la paglia, prima. ora beveva soltanto, ripensando nel bicchiere.